Skip navigation

traduzione e adattamento: Tommaso Mattei /regia: Alessandro Preziosi / scene:Andrea Taddei / costumi:Alessandro Lai / musiche: Andrea Farri /luci: Valerio Tiberi / collaborazione artistica e movimenti scenici:Nicolaj Karpov /

con: Alessandro Preziosi,Valentina Cenni, Massimo Zordan, Emiliano Masala, Marco Canuto, Benjamin Stender, e inoltre Sara Borghi, Francesco Civile, Salvatore Cuomo, Giannina Raspini, Gianni Rossi, Bianca Pugno Vanoni, Giuseppe Tosti, Natasha Truden, allievi di Link Academy – Roma / produzione. TEATRO STABILE D’ABRUZZO / KHORA.Teatro

“Non si combatte solo per vincere. No… è più bello battersi quando la vittoria è incerta!…” (Cyrano di Bergerac – Atto V – Scena VI )

“Attraverso queste battute Rostand suggella la forza eroica e l’affascinante dignità di un personaggio che affronta la morte a testa alta, da guascone, sollevato nello spirito dall’aver finalmente trovato il coraggio di dichiarare il suo amore alla donna amata.

Da questo connubio di dignità e incapacità di amare ho cercato di prendere le mosse credendo sin dal principio che il Cyrano de Bergerac sia una commedia sulla “inadeguatezza” e sulla epicità sentimentale delle grandi personalità rispetto al comune sentire dell’amore, dell’amicizia e in genere rispetto alla coerenza con la quale compiere, in un labirinto di scelte, la più giusta per sé e per i propri valori. Finalmente un personaggio che può agire liberamente per perseguire il suo sogno di essere amato attraverso qualunque mezzo, qualunque sotterfugio: ora facendo perno sulla candida bellezza di Cristiano suggerendo le parole da soffiare al cuore della raffinata Rossana, ora rafforzando il suo amore proprio sulla certezza di non essere contraccambiato, sulla paura di essere respinto come amante, come amico innamorato.  In questo solo apparente gioco d’amore, ho fornito a Cyrano una messa in scena che permettesse di muovere come un burattinaio i personaggi e le loro dinamiche fino a darci l’illusione di una storia scritta all’impronta solo per noi pubblico; così nell’adattamento del testo e nella rispettiva traduzione, ho cercato di far coesistere la prosa e la poesia relegando i versi alessandrini ad un gioco lezioso e risolutivo di certe questioni e cercando invece di dare respiro alla travolgente dimensione poetica del testo che va dritta allo spirito e all’anima di una donna per il cui amore si è disposti anche a morire.”  (A. Preziosi, note di regia)

Calendario ufficiale del Tour teatrale • 2012

GENNAIO 2012

14 e 15 gennaio – ASCOLI PICENO Teatro Ventidio Basso

Dal 17 al 19 gennaio – LUCCA Teatro Del Giglio

21 e 22 gennaio – BARI Teatro Team

24 e 25 gennaio – CAMPOBASSO Teatro Savoia

Dal 26 al 29 gennaio – SALERNO Teatro Giuseppe Verdi

31 gennaio – LATINA Teatro Comunale D’Annunzio

FEBBRAIO 2012

2 e 3 febbraio – BRINDISI Teatro Verdi

4 e 5 febbraio – AVELLINO Teatro Comunale Carlo Gesualdo

Dal 7 al 9 febbraio – TERAMO Teatro Comunale

Dal 10 al 12 febbraio – CIVITAVECCHIA Teatro Traiano

14 e 15 febbraio – POGGIBONSI Teatro Politeama

Dal 16 al 19 febbraio – FIRENZE Teatro Verdi

21 febbraio – ROVIGO Teatro Comunale

Dal 22 al 26 febbraio – MESTRE Teatro Sociale Toniolo

28 e 29 febbraio – FANO Teatro della Fortuna

MARZO 2012

1° marzo – GROSSETO Teatro Moderno

Dal 2 al 4 marzo – SIENA Teatro dei Rinnovati

Dal 6 all’11 e dal 13 al 18 marzo – MILANO Teatro Nuovo

Dal 20 al 25 marzo – VERONA Teatro Nuovo

Dal 27 al 29 marzo – THIENE Teatro Sociale

Dal 30 marzo al 31 marzo – TREVISO Teatro Comunale

APRILE 2012

1° aprile – TREVISO Teatro Comunale

3 e 4 aprile – PESCARA Teatro Circus

10 e 11 aprile – CASTEL FIORENTINO Teatro del Popolo

Dal 12 al 15 aprile – ANCONA Teatro delle Muse

Dal 17 al 22 aprile – NAPOLI Teatro Bellini

26 e 27 aprile – L’AQUILA Ridotto del Teatro Comunale


Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: